Calcite: proprietà, benefici e utilizzi

calcite minerale

La calcite è uno dei minerali più diffusi sulla terra e lo troviamo quasi ovunque.

Questa pietra al tatto risulta cerosa, una caratteristica che la rende diversa dalle altre pietre con cui siamo abituati a interfacciarci.

Possiamo trovare la calcite in molte colorazioni, le quali a loro volta fanno riferimento a diversi chakra. Proprio per questo motivo è un minerale particolarmente utile per riequilibrare le proprie energie.

Ecco le principali colorazioni:

  • calcite bianca;
  • calcite gialla;
  • calcite arancione;
  • calcite rossa;
  • calcite rosa;
  • calcite verde;
  • calcite azzurra.

Nei prossimi paragrafi analizziamo ognuna di queste colorazioni mostrando brevemente quelli che sono i punti di forza di ciascuna.

Proprietà della calcite nella cristalloterapia

La calcite è ampiamente apprezzata nella cristalloterapia per le sue capacità di aiutare a vedere le cose da diverse prospettive. Questo minerale è particolarmente utile nei momenti di cambiamento, offrendo supporto emotivo e mentale. La calcite non può cambiare radicalmente la vita da sola, ma può predisporre meglio a fronteggiare le sfide e i cambiamenti.

La calcite aiuta a:

  • Riequilibrare le energie: Le diverse colorazioni della calcite si armonizzano con vari chakra, favorendo l’equilibrio energetico.
  • Stimolare la crescita personale: Supporta la predisposizione a nuove esperienze e cambiamenti.
  • Migliorare la consapevolezza: Aiuta a sviluppare una maggiore consapevolezza delle proprie emozioni e pensieri.

In cristalloterapia, la calcite è utilizzata per:

  • Supportare la salute mentale e fisica: Favorisce il benessere generale del corpo e della mente.
  • Promuovere l’auto-riflessione: Aiuta a comprendere meglio se stessi e le proprie esigenze.
  • Incoraggiare l’ottimismo: Stimola una visione positiva della vita e delle sfide quotidiane.

Utilizzare la calcite in cristalloterapia può offrire un valido supporto nel percorso di crescita personale, aiutando a affrontare i cambiamenti con una mente aperta e positiva.

minerale calcite
Pietra calcite (Foto©Pixabay)

Benefici sul corpo

La calcite ha un importante effetto benefico nel rafforzamento di denti, ossa e unghie. In generalequesta pietra apporta notevoli benefici sul tessuto osseo.

Si consiglia l’utilizzo soprattutto per la corretta crescita ossea dei bambini.

La calcite inoltre favorisce e influenza positivamente i processi vitali e migliora anche l’assorbimento dei nutrienti.

Benefici sulla mente

Questo cristallo ti aiuta ad essere più forte mentalmente e positivo. Una visione positiva della vita ti permette di affrontare meglio le difficoltà e gli ostacoli che ti si parano dinanzi, secondo il noto proverbio “sorridi che la vita ti sorride”.

La calcite rafforza la fiducia in te stesso, aiutandoti a visualizzare con chiarezza e valorizzare le tue capacità.

Questo cristallo, tra l’altro, stimola la creatività e ti rende più produttivo e motivato.

Benefici sul chakra

Come già anticipato, la calcite è una pietra molto diffusa e presente in varie colorazioni. Ecco quali sono e come si armonizzano con i differenti chakra.

  • Calcite bianca armonizza con il 7° chakra. Si può utilizzare inserendola nell’acqua del bagno per aiutare l’organismo a depurarsi e attivare i processi vitali. Questa colorazione della calcite aumenta la telepatia e ti aiuta a connetterti con l’energia cosmica. Infine stimola la spiritualità dell’individuo che la utilizza e il suo intuito;
  • calcite gialla armonizza con il 3° chakra. Questa versione del cristallo ti aiuta nella realizzazione personale e nell’attirare verso di te la fortuna. Tale colorazione aiuta in particolare la creatività e la prontezza mentale;
  • calcite arancione armonizza con il 2° chakra. Anche questa colorazione stimola la creatività, aiuta a rilassarsi, a superare il nervosismo e ridurre le contrazioni muscolari dello stomaco causate dall’ansia. Ha un importante effetto anche sulla digestione;
  • calcite rossa armonizza con il 1° e 2° chakra. Stimola il cambiamento di pensiero, soprattutto se ti senti in una fase di stallo della tua vita. Inoltre rafforza anche la sessualità;
  • calcite rosa e verde armonizzano con il 4° chakra. Queste due colorazioni stimolano i tuoi sentimenti e ti aiutano a rilassarti dagli stress mentali del troppo lavoro e delle eccessive preoccupazioni. Ti aiutano poi a portare ordine nei pensieri;
  • calcite azzurra armonizza con il 5° chakra. Questo colore del cristallo favorisce la comunicazione.
calcite dove si trova
Calcite minerale (Foto©Pixabay)

Benefici sulle emozioni

La calcite presenta delle caratteristiche di base che possiamo riscontrare in tutte le colorazioni. Ti aiuta a chiudere con il passato e di conseguenza a prendere consapevolezza del presente, così sarai in grado di lasciare indietro esperienze traumatiche, deludenti e che ti hanno tenuto bloccato.

Utilizzi

Essendo un cristallo molto comune, esistono tanti e diversi metodi di utilizzo.

  • Indossala come ciondolo: aumenta le facoltà mentali, favorisce la guarigione emotiva e collega la mente al cuore;
  • posizionala sulla scrivania di lavoro o studio: se collochi la calcite sul tavolo sul quale passi la maggior parte del tempo riuscirai a concentrarti maggiormente per portare a termine i tuoi impegni, così da incentivare la tua capacità di memorizzazione;
  • usala durante la meditazione per favorire la stessa pratica meditativa. È importante che la pietra si trovi nel campo aurico;
  • muovila sui chakra: essendo un cristallo connesso a molti chakra, tiaiuterà a rimuovere i blocchi energetici;
  • esponila in casa per favorire l’assorbimento delle energie negative;
  • usala per preparare elisir: questa pratica è abbastanza complessa quindi è consigliabile solo alle persone esperte.

Come ricaricare la calcite

Ricaricare la calcite è essenziale per mantenerne le proprietà energetiche e assicurarsi che funzioni al meglio nella cristalloterapia. Ecco alcuni metodi efficaci per ricaricare questo cristallo:

Metodi Consigliati

  • Luce Lunare: Esponi la calcite alla luce della luna, preferibilmente durante la luna piena, per diverse ore. Questo metodo è delicato e sicuro, ideale per ricaricare il cristallo senza danneggiarlo.
  • Drusa: Posiziona la calcite su una drusa di ametista o quarzo ialino. Le druse sono ottime per ricaricare e purificare i cristalli contemporaneamente.
  • Piramide Energetica: Colloca la calcite sotto una piramide energetica per alcune ore. Le piramidi amplificano e ricaricano le energie dei cristalli.
  • Punte di Quarzo Ialino: Circonda la calcite con punte di quarzo ialino per potenziare la ricarica energetica.

Metodi da Evitare

  • Terra: Evita di seppellire la calcite nella terra, poiché potrebbe danneggiarla o ridurne la brillantezza.
  • Luce Solare: Non esporre la calcite alla luce diretta del sole, in quanto potrebbe scolorire il cristallo e ridurne le proprietà energetiche.

Seguendo questi metodi consigliati, potrai mantenere la tua calcite sempre carica e pronta per essere utilizzata nelle pratiche di cristalloterapia. Una corretta ricarica garantirà che le energie positive del cristallo siano sempre al massimo delle loro potenzialità.

Come purificare la calcite

Purificare la calcite è fondamentale per mantenere le sue proprietà energetiche e garantire il suo corretto funzionamento nella cristalloterapia. Ecco alcuni metodi efficaci per purificare questo cristallo:

Metodi Consigliati

  • Incenso: Passa la calcite attraverso il fumo di incenso, come salvia o sandalo, per rimuovere le energie negative.
  • Argilla: Sotterra la calcite in argilla naturale per 24 ore per assorbire le impurità energetiche.
  • Drusa: Posiziona la calcite su una drusa di ametista o quarzo ialino, che purificano e ricaricano simultaneamente il cristallo.
  • Reiki: Utilizza le tecniche di guarigione Reiki per canalizzare energia positiva nella calcite.
  • Suono: Usa campane tibetane, diapason o altri strumenti sonori per purificare la calcite attraverso le vibrazioni sonore.
  • Respiro e Pensiero: Tieni la calcite in mano, respira profondamente e visualizza l’energia negativa che lascia la pietra, utilizzando pensieri positivi.
  • Pendolo: Usa un pendolo per rilevare e rimuovere le energie negative dalla calcite.
  • Luce Lunare: Esponi la calcite alla luce della luna per diverse ore, preferibilmente durante la luna piena, per una purificazione delicata.
  • Piramide Energetica: Colloca la calcite sotto una piramide di cristallo per amplificare le energie purificatrici.
  • Simbolo Antahkarana: Posiziona la calcite sopra il simbolo Antahkarana per la purificazione.
  • Circuito Disimpregnatore: Usa un circuito disimpregnatore per rimuovere le energie indesiderate dalla calcite.

Metodi da Evitare

  • Sale: Evita di utilizzare il sale, poiché può danneggiare la superficie della calcite.
  • Acqua: Non immergere la calcite in acqua, poiché potrebbe comprometterne l’integrità.
  • Fiori di Bach: L’uso dei fiori di Bach non è raccomandato per la purificazione della calcite.
  • Luce Solare: La luce solare diretta può scolorire la calcite e ridurne le proprietà energetiche.
  • Terra: Anche se comune per altre pietre, la terra può danneggiare la calcite.
Calcite arancione
Cristallo di calcite (Foto©Pixabay)

Mineralogia

La calcite è uno dei minerali più comuni in assoluto e facili da trovare in natura. Si trova principalmente nelle rocce sedimentarie, formatesi dall’accumulo di sedimenti di varie origini. Spesso si trova anche in rocce magmatiche effusive, come ad esempio i basalti, e in quelle intrusive.

In natura la troviamo in forma romboedrica, ma anche scalenoedrica, tabulare e prismatica.Spesso presenta un fenomeno di fluorescenza se esposta ai raggi ultravioletti.

Calcite e segno zodiacale

È difficile associare questa pietra ad un solo segno zodiacale, a causa delle diverse colorazioni e tipologie. Ecco comunque un elenco delle principali associazioni della calcite ai segni in base alla colorazione:

  • Calcite bianca – Capricorno;
  • Calcite gialla- Sagittario;
  • Calcite arancione – Leone;
  • Calcite rossa- Ariete;
  • Calcite rosa- Pesci;
  • Calcite verde – Vergine;
  • Calcite azzurra – Cancro.

A chi è adatto il cristallo calcite

La calcite è un minerale particolarmente adatto a chi soffre di problemi riguardanti il tessuto osseo. Questa pietra influenza positivamente il pensiero e aiuta a prendere maggiore consapevolezza del presente.

È consigliabile utilizzare questa pietra per trovare la serenità e osservare la vita da una nuova prospettiva.

Calcite bianca
Calcite gialla (Foto©Pixabay)

Calcite: come capire se è falso

Le pietre, se originali, presentano venature naturali e sono più pesanti. Molti modelli di falso non riproducono tali venature, essendo piuttosto complesse. Le pietre naturali sono genericamente più lucide e quindi il loro brillio è più naturale, facilmente percettibile anche senza l’utilizzo di una strumentazione sofisticata.

Combinazioni

La calcite andrebbe utilizzata in combinazioni di minerali con effetti simili al suo. Si tratta di una pietra che dona beneficio a diversi chakra, quindi scegli con attenzione la colorazione più adatta in base ai tuoi scopi.

Leggenda

In una delle leggende scandinave più antiche si racconta che, quando il tempo meteorologico non era dei migliori, i navigatori usavano la Sólarsteinn. Questo strumento in italiano significa “pietra del Sole”. Oggi si ritiene che questo minerale sia una particolare tipologia di calcite, e a suo tempo si pensava che era in grado di individuare la posizione del Sole, perciò risultava particolarmente utile per navigare con il cielo coperto.

calcite minerale
Calcite (Foto©Pixabay)

Curiosità

Il nome di questa pietra deriva dalla parola “Calx” che significa “Calce”. Tra le varie tipologie di questo minerale la più ricercata è quella trasparente e incolore, che prende il nome di Spato d’Islanda.

Prezzo

Il prezzo della calcite è molto vario e dipende da quale colorazione si sta ricercando. È consigliabile acquistare il minerale su dei siti affidabili, onde evitare di ritrovarsi con pietre non originali.

Lascia un Commento

WordPress Lightbox