Ossidiana, proprietà, benefici e utilizzi

ossidiana proprietà

In questo un viaggio affascinante attraverso la conoscenza e la saggezza intrinseche delle pietre, l’ossidiana occupa un posto speciale. Nata nel cuore ardente del pianeta, è un minerale vulcanico che si crea quando la lava fusa si raffredda con straordinaria rapidità. Questo processo dona all’ossidiana un aspetto liscio e vetroso, tipicamente di un intenso nero lucido, che da secoli affascina l’umanità.

In questo articolo, esploreremo più a fondo l’essenza dell’ossidiana, le sue proprietà curative e come utilizzarla per favorire il benessere fisico, emotivo e spirituale.

Entriamo in questo viaggio di scoperta e comprensione, e lasciamoci sorprendere dal potere e dalla bellezza di questa pietra antica e misteriosa.

Ossidiana

La sua struttura, priva di cristalli, le conferisce un aspetto vetroso unico e una lucentezza vitrea, creando una superficie lucida e riflettente. La colorazione più comune è un nero intenso e profondo, quasi come un notturno cielo stellato, ma esistono varianti che vanno dal marrone al verde, dal grigio al rosso, a seconda delle impurità presenti.

In termini di forma, l’ossidiana può presentarsi in blocchi massivi o in frammenti con bordi incredibilmente affilati. Infatti, in epoche preistoriche, veniva spesso utilizzata per creare utensili ed armi. Alcune varietà di ossidiana mostrano giochi di colore o riflessi al loro interno, come l’ossidiana Fiocco di Neve, caratterizzata da inclusioni bianche che formano modelli simili a fiocchi di neve, o l’ossidiana Arcobaleno, che riflette la luce creando effetti multicolori.

pietra vulcanica nera
Ossidiana fiocco di neve (Foto©Pixabay)

Ossidiana, proprietà nella cristalloterapia

Ma l’ossidiana non è solo un minerale di rara bellezza. Nella cristalloterapia, viene riconosciuta per le sue potenti proprietà. È considerata una pietra di verità, un catalizzatore per il cambiamento e la crescita personale.

Le sue energie aiutano a portare alla luce le nostre ombre interne, permettendoci di affrontare e risolvere antiche paure e traumi.

L’ossidiana è una pietra di protezione, che ci difende dalle energie negative e rafforza la nostra connessione con la terra. È anche una guida per chi cerca la saggezza e l’illuminazione spirituale, aiutando a sviluppare intuizioni e visioni più profonde.

Benefici sul corpo

È nota per le sue proprietà detossinanti, favorendo l’eliminazione delle tossine e contribuendo al miglioramento della circolazione sanguigna. A livello cutaneo, può aiutare a riequilibrare la pelle, riducendo infiammazioni e irritazioni. La sua energia penetrante è spesso utilizzata per alleviare dolori e tensioni, in particolare nei muscoli e nelle articolazioni.

Infine, l’ossidiana è considerata una pietra di supporto per il sistema immunitario, rafforzandolo e sostenendo l’organismo nella lotta contro le malattie.

Benefici sulla mente

Con la sua energia intensa, possiede potenti effetti sul piano mentale. Essa agisce come uno specchio, riflettendo i nostri pensieri e sentimenti più profondi, aiutandoci a confrontarci con le verità nascoste o represso. Questo processo può favorire l’auto-comprensione e la crescita personale. La pietra è inoltre apprezzata per le sue proprietà di protezione psichica, aiutando a schermare la mente da negatività e stress. Inoltre può favorire la concentrazione e la chiarezza mentale, rendendola un utile alleato nello studio e nel lavoro intellettuale.

Benefici sul chakra

L’ossidiana, spesso riconosciuta come pietra lavica, mostra una connessione particolarmente forte con il chakra della radice, o Muladhara, che si trova alla base della spina dorsale. Questo chakra è il centro energetico che ci connette alla terra e regola la nostra sensazione di sicurezza e stabilità. Essa aiuta a purificare, equilibrare e radicare questo chakra, favorendo un senso di calma e centratura.

Benefici sulle emozioni

La sua connessione con l’elemento terra può assistere nella transmutazione di energie negative, e nel ristabilire l’armonia energetica del nostro corpo.

minerali ossidiana
Pietra ossidiana (Foto©Pixabay)

Utilizzi

Questa pietra può essere portata come ciondolo o tenuta in tasca per trarre beneficio dalle sue proprietà protettive durante la giornata. Viene spesso utilizzata nella meditazione, posizionandola sopra il chakra della radice per promuovere il radicamento e l’equilibrio energetico.

È altresì impiegata in sessioni di guarigione con cristalli, dove viene utilizzata per pulire e armonizzare l’aura. Grazie alla sua capacità di rivelare la verità, può essere un ottimo strumento per l’introspezione e il lavoro su sé stessi.

Nella pratica dello yoga, può essere posizionata vicino al tappetino per creare uno spazio energetico pulito e protetto. Infine, molte persone amano utilizzare mettere la pietra lavica nella loro casa o luogo di lavoro, per purificare l’ambiente e proteggerlo da energie negative.

Come ricaricare ossidiana

Prima di tutto bisogna pulire la pietra da qualsiasi residuo fisico: si può fare delicatamente con un panno umido.

Ci sono diversi modi per fare la pulizia energetica: ciò, ma uno dei più comuni è sotterrare l’ossidiana nella terra per 24 ore. Questo aiuta a dissipare le energie negative. Un altro metodo è passare la pietra attraverso il fumo di salvia o incenso, un processo noto come “smudging“.

Come purificare ossidiana

Dopo la pulizia, la pietra dovrebbe essere ricaricata. Un metodo comune è lasciare l’ossidiana alla luce della luna piena per una notte. Assicurati che la pietra sia direttamente esposta alla luna, quindi evita di lasciarla dietro a una finestra o sotto un portico. Ricordate, la luce solare diretta può far sbiadire la pietra, quindi evita di esporla alla luce del sole.

Mineralogia

Dal punto di vista mineralogico, l’Ossidiana è composta principalmente da silice (SiO2), spesso con percentuali minori di altri ossidi come FeO, MgO, CaO, Na2O e K2O. A seconda della composizione specifica e delle condizioni di raffreddamento, l’Ossidiana può presentare varie colorazioni, sebbene il nero sia il più comune.

ossidiana proprietà magiche
Ossidiane (Foto©Pixabay)

Ossidiana e segno zodiacale

Grazie alle sue proprietà di protezione e purificazione, può essere utile per i Sagittari, che spesso tendono a voler esplorare nuovi orizzonti e a sperimentare cambiamenti.

Per i nativi dello Scorpione, un segno che tende ad immergersi profondamente nei misteri dell’esistenza, l’ossidiana può fornire uno strumento potente per la meditazione e l’introspezione, aiutandoli a illuminare le ombre della loro vita interiore.

A chi è adatto la pietra ossidiana

Questa pietra è anche adatta per coloro che stanno attraversando un periodo di cambiamento o di crescita personale. L’ossidiana può aiutare a svelare verità nascoste e favorire l’introspezione, rendendola una scelta eccellente per coloro che stanno lavorando sull’autoconsapevolezza e sulla guarigione emotiva.

Inoltre è spesso usata da persone che praticano la meditazione, poiché può aiutare a radicarsi e a rimanere concentrati, oltre a potenziare l’intuizione.

Ossidiana: come capire se è falso

L’ossidiana è una forma di vetro vulcanico, quindi dovrebbe avere un aspetto vitreo e lucido. Se sembra opaco o granuloso, potrebbe non essere autentico. Allo stesso modo, dovrebbe sentirsi liscio al tatto.

Che potere ha l ossidiana nera?
Come purificare l ossidiana nera (Foto©Pixabay)

Combinazioni

  • Usare l’ossidiana insieme al quarzo trasparente può aiutare a bilanciare l’energia potente dell’ossidiana.
  • La selenite è conosciuta per le sue proprietà di pulizia. Combinata con l’ossidiana può aiutare a pulire e ricaricare l’ossidiana, migliorando la sua efficacia.
  • L’unione con i lapislazzuli può aiutare a potenziare le capacità psichiche e la consapevolezza spirituale.

Leggenda

Nella cultura Azteca e Maya, l’ossidiana era considerata una pietra potente e sacra. Le sue superfici lucide erano usate per fabbricare specchi rituali, che si riteneva potessero essere usati per predire il futuro o per comunicare con gli dei.

Anche nella mitologia greca, si racconta che la pietra fosse nata dal sangue di Crono, il Dio del Tempo, quando fu ferito durante la Titanomachia, la guerra tra i Titani e gli Dei dell’Olimpo.

Nell’antico Egitto, era considerata una pietra che proteggeva l’anima nel viaggio verso l’aldilà. Era spesso posta nelle tombe dei faraoni per assicurare un passaggio sicuro nell’oltretomba.

Prezzo

I pezzi più piccoli e grezzi possono essere relativamente economici, con prezzi che partono da pochi euro per pezzo. Al contrario, pietre più grandi, lavorate con cura o pezzi di ossidiana di alta qualità, come l’ossidiana arcobaleno o l’ossidiana neve, possono costare diverse decine, se non centinaia, di euro.

14,63€
disponibile
as of 17 Aprile 2024 16:44
Ultimo aggiornamento il 17 Aprile 2024 16:44

Lascia un Commento

WordPress Lightbox