Zircone, proprietà, benefici e utilizzi

differenza tra diamante e zircone

Tra tutte le pietre preziose lo zircone è la pietra più antica, qualcuno lo considera come un surrogato del diamante, ma, come gli esperti sottolineano, ciò non è vero perché si tratta di due pietre incredibilmente belle e differenti tra di loro.

Scopriamo qualche nozione in più su questa pietra.

Caratteristiche dello zircone

Lo zircone ha una forma polimorfa, reidite, definito semi prezioso, poiché molto simile ad un diamante puro. Viene chiamato così poiché prende il nome dal materiale che lo compone, ovvero il silicato di zirconio, un cristallo che presenta molte delle caratteristiche fisiche del diamante, come la durezza e la luminosità.

Lo zircone si forma in fusi silicatici con un’alta concentrazione di elementi incompatibili e accetta nel suo reticolo cristallino elementi ad alta forza di campo come, per esempio, l’afnio che è quasi sempre presente in quantità che vanno dall’1 al 4%. Lo zircone cristallizza nel sistema cristallino tetragonale. Si forma in rocce magmatiche acide o metamorfiche.

Pietra zircone
Zircone e diamante (Foto©Pixabay)

Colori della pietra zircone

Questa pietra si può presentare varie colorazioni, da quella trasparente, che lo rende uguale al Diamante, ma può essere estratto anche in diverse colorazioni quali, il blu, champagne, caffè, cognac, oro, verde, miele, arancio, rosso e giallo. Colori speziati sono quelli dello Zircone Cannella e dello Zafferano, mentre lo Zircone Kaduna dalla Nigeria mostra una calda tonalità giallo miele.

Zircone, proprietà nella cristalloterapia

Nella cristalloterapia lo zircone è una pietra adatta per dare sicurezza; infatti, si dice che aiuta le persone a raggiungere ì propri obiettivi, simbolo di coraggio e volontà.

Benefici sul corpo

Anche sul corpo lo zircone svolge dei benefici, quali: Stimola la funzionalità del fegato e svolge un’azione antidolorifica e antispastica. Combatte i crampi e si rivela utile in caso di dolori mestruali.

Benefici sulla mente

Lo zircone a livello mentale aiuta ad affrontare la paura, le perdite (utile in caso di depressione) e l’attaccamento eccessivo alle persone o ai beni materiali.

Benefici sul chakra

Lo zircone va utilizzato con il primo, terzo e quarto chakra, aiuta a connettere tra di loro il corpo fisico, emozionale, mentale e spirituale.

zircone diamante
Pietre zirconi (Foto©Pixabay)

Benefici sulle emozioni

Lo zircone aiuta ad essere sicuramente più sicuri di se, aiuta a liberarsi dalle emozioni negative ed aiuta a differenziare il futile da ciò che è utile.

Utilizzi

Oltre ad avere una funzione benefica per la cristalloterapia, lo zircone è anche usato come gemma in gioielleria per la produzione di gioielli; il metallo ha inoltre molti altri usi, tra cui bulbi per flash fotografici e strumenti chirurgici, per fare il vetro per la televisione, nella rimozione dei gas residui dalle valvole elettroniche, e come agente indurente nelle leghe, soprattutto l’acciaio.

Come ricaricare Zircone

La ricarica dello zircone avviene per esposizione ai raggi del sole su una massa di quarzo.

Come purificare Zircone

Purificare lo zircone è facilissimo, basta immergere la pietra in acqua distillata leggermente salata.

colore zircone
(Foto©Pixabay)

Mineralogia

In mineralogia, questa pietra si forma in rocce magmatiche acide o metamorfiche. Se al suo interno è presente, in una percentuale fino al 10% uranio, torio e afnio, la pietra è radioattiva. A nord est della Cambogia in particolare, nella regione di Ratanakiri, vengono estratte bellissime varietà di zircone azzurro, chiamato Ratanakiri.

Zircone e segno zodiacale

Lo zircone è associato al leone, aiuterà a imparare a godere la vita. Un’azione simile da gioielli con questo minerale sarà in grado di apprezzare gli scorpioni. Questa pietra è associata anche al sagittario, il quale dovrà indossarlo per liberarsi dall’attaccamento delle cose e delle persone.

A chi è adatto il cristallo Zircone

Questo gioiello è adatto a persone che hanno bisogno di liberarsi da qualcosa, che hanno bisogno di raggiungere i propri obiettivi ed essere più sicure di se.

Zircone: come capire se è falso

Ma come capire se è falso? Quando le pietre sono centrate sul punto, nello zircone il riflesso circolare del punto si vede facilmente attraverso il padiglione. Poi la cosa migliore è affidarsi ad un esperto fidato che ci guiderà all’acquisto ed alla scelta di uno vero.

Combinazioni

Lo zircone può essere combinato con l’oro o l’argento.

zircone naturale
Pietra zircone (Foto©Pixabay)

Leggenda

Secondo una leggenda ebraica, un angelo chiamato “Zircone”, avrebbe dovuto sorvegliare nell’Eden Adamo ed Eva, è proprio per questo nell’antichità si riteneva che lo Zircone fosse in grado di aiutare a non cedere alle tentazioni e rendere le persone più sagge e ragionevoli.

Curiosità

Secondo la tradizione lo zircone sarebbe abbinato all’apostolo Simone. Tale gemma viene citata anche in poesie hindu in cui si narra di un albero dalle foglie di zircone.

Differenza tra zircone e diamante

Ci sono anche se simili tra loro, delle differenze tra zircone e diamante, scopriamole insieme. Innanzitutto il diamante naturale è un cristallo di carbonio che si forma in milioni di anni, lo zircone naturale è invece considerato una pietra semipreziosa ed è composto da silicato di zirconio, molto meno brillante del diamante e molto meno duro, un’altra differenza è il peso, Lo zircone peserà 1,7 volte più di un diamante dello stesso diametro.

Prezzo

Per quanto riguarda i prezzi dello zircone, essi sono determinati dalla sua applicazione, dalla qualità e dall’equilibrio tra domanda e offerta sul mercato. Il prezzo solitamente varia da 6 a 10 euro al chilogrammo a seconda del grado, del livello di purezza e del tipo di applicazione.

7,86€
disponibile
2 new from 7,86€
as of 21 Giugno 2024 22:33
13,99€
14,89€
disponibile
2 new from 13,99€
as of 21 Giugno 2024 22:33
15,09€
disponibile
2 new from 15,09€
as of 21 Giugno 2024 22:33
Ultimo aggiornamento il 21 Giugno 2024 22:33

Lascia un Commento

WordPress Lightbox