Dolomite: proprietà, benefici e utilizzi

minerale dolomite

La dolomite è un minerale costituito da carbonato di calcio e magnesio. È possibile trovarla come massa compatta oppure sotto forma di cristallo. Il minerale in questione presenta diverse colorazioni e il colore fa riferimento ad uno specifico chakra.

Sul come questo minerale si formi esistono ancora molti dubbi, dando origine così al noto “problema della dolomite”. Esistono diversi e ampi depositi nell’annotazione geologica, ma il minerale è raro negli ambienti moderni.

Dolomite, proprietà nella cristalloterapia

La dolomite è una delle pietre meno conosciute e meno ricercate, parlando di cristalloterapia, e in questo articolo ci poniamo l’obiettivo proprio di fare luce sulle sue proprietà.

Questa pietra svolge un’azione calmante, aiutando a rilassarsi e ricercare la pace. È consigliabile per riprendersi da un fallimento.

Parlando da un punto di vista spirituale, sembra che la dolomite permetta di congiungersi con il proprio spirito guida. È utile per mostrarsi per quello che si è senza indossare maschere.

Questo minerale aiuta anche ad avere una nuova prospettiva e non cadere preda della rabbia.

Benefici sul corpo

Questa pietra funge da “stabilizzatore della salute”, porta benefici al sangue e al cuore. È anche in grado di aiutare ad alleviare i sintomi fisici dello stress giornaliero edell’insonnia.

Benefici sulla mente

Questa pietra in cristalloterapia viene utilizzata per aiutarci a ritrovare la calma, tanto che migliora la capacità di prendere le giuste decisioni.

In particolare, l’utilizzo di questa pietra è consigliato per aiutare a non perdere sé stessi e per mantenere il proprio carattere senza forzare un cambiamento per adeguarsi alla società.

Benefici sul chakra

La dolomite è un cristallo che agisce sul secondo e terzo chakra, rispettivamente il chakra sacrale (rappresenta la sessualità e la creatività) e del cuore (controlla l’amore delle persone per se stesse e per chi le circonda).

Benefici sulle emozioni

L’utilizzo della dolomite permette di stabilizzare il soggetto, sedare la collera e combattere le emozioni “acide”, cioè che ci portano ad essere agitati verso noi stessi e chi è intorno a noi.

In cristalloterapia questa pietra viene utilizzata per combattere il senso di solitudine e aiuta ad essere spontanei e creativi. Fortifica il nostro senso di comunità.

Utilizzi

La dolomite viene utilizzata per aprire e curare il quarto chakra (chakra del cuore), situazione che favorisce una forma di amore incondizionato (capacità di dare e ricevere, generosità e azioni caritatevoli).

Questo cristallo viene utilizzato per alleviare la stanchezza e la sensazione di affaticamento mentale e fisico costante. Inoltre, è in grado di migliorare il metabolismo e di rinforzare la muscolatura ed è utilizzato anche per prevenire contrazioni muscolari involontarie.

Come utilizzarla:

  • tenerla in tasca;
  • tenerla nella federa del cuscino;
  • tenerla in un sacchetto in fibra naturale al collo.

Come ricaricare la dolomite

Per ricaricare la dolomite ci sono dei metodi adatti e altri da evitare.

Metodi adatti:

  • luce solare;
  • drusa;
  • terra;
  • piramide;
  • punte di quarzo ialino.

Metodi da evitare:

  • luce lunare.

Come purificare la dolomite

Per purificare questo cristallo si utilizzano vari metodi, tra i più adatti identifichiamo:

  • sale;
  • acqua;
  • fiori di Bach;
  • terra;
  • incenso;
  • argilla;
  • drusa;
  • reiki;
  • suono;
  • respiro;
  • pensiero;
  • pendolo;
  • luce solare;
  • piramide;
  • simbolo Antahkarana;
  • circuito disimpregnatore.

Tra i metodi da evitare troviamo:

  • luce lunare.

Mineralogia

La formula chimica generale è Ca(Mg,Fe,Mn)(CO3)2.

Il gruppo della dolomite è un sottogruppo dei minerali carbonati, tra questi identifichiamo come principale la dolomite. Non è raro che le facce dei suoi minerali siano ricurve, condizione che comporta la formazione di cristalli selliformi.

Dolomite e segno zodiacale

Essendo la dolomite un cristallo scarsamente utilizzato, non sono state fatte associazioni precise di questo cristallo con un segno zodiacale. Tuttavia, questa pietra può essere accostata al simbolo del Sagittario per le sue definizioni riguardanti l’amore in ogni sua ramificazione.

A chi è adatto il cristallo dolomite

Come già anticipato, la dolomite è adatta alle persone che si lasciano condizionare dalla società e che non riescono a mantenere la calma o soffrono spesso di stress e stanchezza.

Dolomite: come capire se è falso

Per capire se la pietra è falsa, è opportuno toccarla per sentire se è fredda. È consigliabile anche batterla delicatamente su di una superficie per potere distinguere un suono diverso da quello del vetro o della plastica.

Se la pietra è forata, controlla all’interno del foro se la colorazione è omogenea; qualora non lo fosse si tratta di un falso.

Combinazioni

Questo cristallo è utilizzato raramente in cristalloterapia, per cui non esistono combinazioni molto comuni. Tuttavia il quarzo rosa ha delle capacità simili, per cui è possibile utilizzare i due cristalli insieme per migliorare gli effetti di questa pietra.

Leggenda

Secondo delle credenze tale pietra può essere utilizzata negli incantesimi per placare il dolore oppure per accettare gli avvenimenti della vita e per trasmettere amore verso il prossimo.

Curiosità

Nella coltivazione della cannabis la dolomite ha una funzione di regolare del pH del substrato, rendendolo meno acido e favorendo lo sviluppo della vita microbica responsabile dell’umificazione.

Prezzo

Il prezzo della dolomite è vario e, non essendo un cristallo particolarmente richiesto, viene venduto a cifre molto varie, anche se molto dipende anche dal grado di purezza.

Fonte immagine: Instagram

4,00€
disponibile
as of 28 Gennaio 2023 1:15 am
10,99€
disponibile
as of 28 Gennaio 2023 1:15 am
2,70€
2,99€
disponibile
4 new from 2,19€
as of 28 Gennaio 2023 1:15 am
23,64€
disponibile
2 new from 23,64€
as of 28 Gennaio 2023 1:15 am
Ultimo aggiornamento il 28 Gennaio 2023 1:15 am

Lascia un Commento

WordPress Lightbox